Il cordoglio del Centro Astalli per le vittime dell’attentato di Kabul

ll Centro Astalli esprime profondo cordoglio per le vittime dell’attentato all’aeroporto di Kabul. Almeno 13 le persone rimaste uccise, tra loro anche alcuni bambini, e numerosi i feriti.

Hanno perso la vita uomini, donne e bambini innocenti. Impauriti e in cerca di salvezza sono rimasti vittime del terrorismo.

Le immagini che arrivano dall’Afghanistan in questi giorni, i racconti dei rifugiati e del popolo afghano, che da decenni vive nel terrore e in guerra, ci stanno facendo toccare con mano la consistenza del dolore e della paura.

L’appello alla comunità internazionale, a istituzioni europee e nazionali è ancora una volta di dare priorità alla sicurezza e alla protezione dei civili.

Per vincere tutto ciò diamo corpo a pace, diritti e dignità per tutti. L’unica via possibile è costruire concretamente la pace.

26 Agosto 2021