Maggio 18, 2015

Maggio 18, 2015

I corpi degli 800 migranti morti nel naufragio del 19 aprile resteranno in mare.

“Negare una degna sepoltura è contro ogni principio di umanità. Passeremo alla storia come una civiltà barbara che per motivi …