Ancora due bambini morti nel tentativo di giungere Europa.

Nuova tragedia di migranti morti nel tentativo di arrivare in Europa. Un barcone con 14 persone a bordo è affondata nella notte tra mercoledì e giovedì vicino all’isola greca di Kos, in Grecia, provocando la morte di due bambini.

Dieci le persone tratte in salvo. La notizia è stata diffusa dalla Guardia Costiera greca. Il padre di uno dei bambini morti è stato costretto a gettare in mare il corpo del figlio di sei anni per salvare gli altri membri della sua famiglia. Nuova tragedia di migranti morti nel tentativo di arrivare in Europa.

Un barcone con 14 persone a bordo è affondata nella notte tra mercoledì e giovedì vicino all’isola greca di Kos, in Grecia, provocando la morte di due bambini. Dieci le persone tratte in salvo. La notizia è stata diffusa dalla Guardia Costiera greca. Il padre di uno dei bambini morti è stato costretto a gettare in mare il corpo del figlio di sei anni per salvare gli altri membri della sua famiglia.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now