Approvata la legge contro il finanziamento delle mine antipersona

Approvata all’unanimità dal Parlamento la proposta di legge “Misure per contrastare il finanziamento delle mine antipersona e cluster bombs”. La legge era stata rinviata alle Camere da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell’ottobre 2017 per un vulnus costituzionale.

La Campagna Italiana Contro le Mine, di cui il Jesuit Refugee Service fa parte, ha espresso soddisfazione per la definitiva approvazione della proposta di legge.

La proposta di legge durante questi anni è stata supportata dalle tante organizzazioni che sono impegnate nella difesa dei diritti umani, del disarmo umanitario e della difesa delle popolazioni civili vittime degli ordigni inesplosi.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now