Gli ultimi dati del Viminale sui rifugiati in Italia

Sono stati resi noti dal Viminale all’interno del Rapporto “Dal Viminale, un anno di attività del Ministero dell’Interno” i dati relativi alle domande di protezione internazionale esaminate nel periodo tra il 1 agosto 2015 e il 31 luglio 2016.

105.807 sono state le persone che hanno richiesto asilo politico nel nostro Paese (71.539 lo scorso anno) e 94.027 le domande di protezione internazionale esaminate.
33.625 persone è stata riconosciuta una forma di protezione (4.410 sono stati riconosciuti rifugiati politici, 11.049 sono i titolari di protezione sussidiaria, 18.166 hanno ricevuto un permesso per motivi umanitari). I provvedimenti di diniego sono stati 60.365.

In tutto sono 139.724 le persone ospitate in strutture temporanee, centri governativi e SPRAR distribuite sul territorio nazionale con un’incidenza diversa nelle varie regioni (in particolare: 13% in Lombardia, 10% in Sicilia, 8% in Campania e Veneto, 4% in Piemonte, Lazio, Puglia e Toscana). 

Nel link è possibile consultare il Rapporto completo.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now