I podcast del Centro Astalli: “Siamo tutti sulla stessa barca”

Le parole dell’accoglienza

Per mettersi in ascolto delle storie dei rifugiati e di ciò che hanno da raccontare nascono I podcast del Centro Astalli.
Sarà facile e a portata di tutti ascoltare le testimonianze di uomini e donne in fuga da guerre e persecuzioni. Accompagnati dalla voce di autori, artisti, scrittori, poeti, cantastorie e narratori scopriremo che raccontare le migrazioni è un modo per condividere bellezza.
Le parole dell’accoglienza è il podcast che contiene commenti e riflessioni, proposte e contenuti sul tema dei rifugiati, delle migrazioni e del dialogo interreligioso che nascono al Centro Astalli dal confronto quotidiano e dall’ascolto delle persone che incontriamo.
il podcast che contiene commenti e riflessioni, proposte e contenuti sul tema dei rifugiati, delle migrazioni e del dialogo interreligioso che nascono al Centro Astalli dal confronto quotidiano e dall’ascolto delle persone che incontriamo.

Il Covid-19 ha colto di sorpresa il mondo, lo ha scosso nelle sue certezze tecnico-scientifiche e lo ha squassato dal punto di vista economico, dimostrando chiaramente che i confini non esistono, nonostante l’uomo si ostini a costruirne sempre di nuovi. La speranza è che questo tempo di crisi globale ci aiuti a mettere in campo le nostre forze migliori, a comprendere che la solidarietà è l’unica via per rialzarci.
P. Camillo Ripamonti, presidente Centro Astalli, ci accompagna in una riflessione che ci ispiri nel costruire insieme la nostra casa comune.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now