Il mondo in classe. Finestre e incontri: percorsi interculturali sul diritto d’asilo e il dialogo interreligioso

Nel 2016 il Centro Astalli ha realizzato il progetto “Il mondo in classe. Finestre e incontri: percorsi interculturali sul diritto d’asilo e il dialogo interreligioso”. L’obiettivo principale del progetto è stato quello di coinvolgere migliaia di studenti degli istituti secondari di primo e secondo livello del territorio laziale in percorsi di approfondimento su tematiche complesse e facilmente preda di stereotipi e luoghi comuni come il diritto d’asilo e l’identità religiosa. Grazie al contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo sono stati realizzati 385 incontri in 92 istituti scolastici di Roma e del Lazio. Ciascun percorso didattico, finalizzato alla prevenzione di potenziali discriminazioni religiose ed etniche, è culminato con l’incontro tra gli studenti e un testimone rifugiato o fedele di una religione diversa da quella Cattolica, che dopo aver parlato ai ragazzi della propria storia o della propria fede, ha risposto a tutti i quesiti e le curiosità degli studenti, fornendo loro nuovi strumenti e chiavi di lettura per interpretare la società interculturale e interreligiosa nella quale vivono.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now