LA VITA DAVANTI A SÉ

EDOARDO PONTI

ITALIA, 2020

Alla morte di sua madre Momò, 12 anni originario del Senegal, viene affidato ad un medico, il dottor Cohen, che non sa come prendersi cura di lui. Un giorno Momò borseggia al mercato una donna anziana sopravvissuta all’olocausto, Madame Rosà, ma il dottor Cohen lo scopre e gli chiede di riportare il maltolto a quella signora che conosce da anni. E approfitta per chiedere a Rosà di accogliere Momò in casa sua.

Condividi su:

Buy now