Nota alla stampa – Il Centro Astalli compie 40 anni (15.11.2021)

Volti al futuro: a Roma una mostra sui rifugiati introdotta dalle parole di Papa Francesco.

Inaugurazione
martedì 16 novembre ore 11
Chiesa di Sant’Andrea al Quirinale
-via del Quirinale 29, Roma

Intervengono
S. Em.Card. Angelo De Donatis – Vicario di Papa Francesco per la Diocesi di Roma,
S. Em. Card. Michael Czerny – Sotto Segretario della Sezione Migranti e Rifugiati, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri.


In occasione dei 40 anni di attività il Centro Astalli, Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati in Italia, inaugura la mostra Volti al futuro. Venti ritratti di rifugiati accolti al Centro Astalli realizzati da Francesco Malavolta nelle strade di Roma.

La mostra, che fino al 28 novembre sarà esposta nella chiesa di Sant’Andrea al Quirinale, verrà inaugurata da S. Em. Card. Angelo De Donatis, Vicario di Papa Francesco per la Diocesi di Roma, S. Em. Card. Michael Czerny, Sotto Segretario della Sezione Migranti e Rifugiati della Santa Sede, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

P. Camillo Ripamonti, presidente Centro Astalli: “Non vogliamo celebrare il passato ma vogliamo impegnarci da oggi a costruire il futuro con i rifugiati. Per questo siamo qui, per rinnovare il nostro impegno nella costruzione di comunità aperte e solidali in cui i migranti vengano percepiti come una ricchezza, come un dono. Noi da 40 anni a Roma lo sperimentiamo ogni giorno. Operatori e volontari sono testimoni credibili della bellezza dell’incontro con i rifugiati”.

Siamo grati a Papa Francesco che ha voluto scrivere il saluto introduttivo della mostra fotografica del Centro Astalli.
Il testo del Santo Padre verrà distribuito alla stampa in occasione dell’inaugurazione della mostra.

Nota alla stampa 15.11.2021

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now