P. Nicolás e P. Lombardi insieme per parlare di rifugiati

Giovedì 20 novembre, alle ore 17.00 presso l’Aula della Congregazione della Curia generalizia della Compagnia del Gesù si è tenuto l’evento “Le frontiere dell’ospitalità” organizzato dal  JRS Internazionale e dal Centro Astalli  In occasione del XXXIV anniversario della nascita del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati P. Adolfo Nicolás, preposito generale della Compagnia di Gesù ha dialogato con P. Federico Lombardi, direttore Sala Stampa della Santa Sede, sulle sfide dell’accoglienza dei rifugiati .

E’ stata l’occasione per declinare il concetto di accoglienza, frontiera e asilo. L’incontro si è tenuto inoltre in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, pertanto spazio verrà dedicato all’educazione dei minori rifugiati, uno dei principali campi d’azione per il lavoro del JRS nel mondo. Il colloquio introdotto dai saluti di P. Peter Balleis, direttore JRS Internazionale e P. Camillo Ripamonti, presidente Centro Astalli ha visto anche la testimonianza di Tareq Al Jabr, rifugiato siriano che vive in Italia e da P. Mourad Abu Seif sj, gesuita di Aleppo, che hanno raccontato la guerra che sta martoriando la Siria e la sua gente.

Le foto dell’evento

Discorso P. Nicolas, P. Generale della Compagnia di Gesù
Intervento di padre Peter Balleis, Direttore Internazionale del JRS
Intervento di padre Camillo Ripamonti, Presidente del Centro Astalli
Testimonianza di padre Mourad Abu Seif sul lavoro del JRS in Siria

20 Novembre 2014