Profughi in fuga dal conflitto siriano, un milione i bambini in cerca di protezione

Non si arrestano gli sbarchi di migranti sulle coste della Sicilia. Un’imbarcazione con a bordo 140 persone è stata intercettata e soccorsa dalla Guardia di Finanza a sud di Siracusa. Si tratterebbe di profughi di nazionalità siriana, tra cui 28 donne e 30 bambini in fuga dal sanguinoso conflitto e bisognosi di protezione.

Proprio i bambini sono le vittime più vulnerabili e indifese di un Paese in guerra ormai da tre anni. UNICEF e UNHCR hanno diffuso oggi il dato sconcertante di un milione di bambini siriani costretti ad abbandonare la propria terra come rifugiati dall’inizio del conflitto, 740mila hanno meno di 11 anni. Sono oltre 2 milioni, invece, i bambini sfollati all’interno del Paese.

“Il milionesimo bambino rifugiato non è solo un numero, è un bambino reale, strappato alla propria casa, forse anche alla propria famiglia, e costretto ad affrontare orrori che noi possiamo comprendere solo in parte”, ha dichiarato Anthony Lake, Direttore Esecutivo del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF).

Visualizza la notizia

23 Agosto 2013