Reduce vulnerability, Act now!

Finanziato da: Fondo “Julia V. Taft”

L’obiettivo generale è di supportare rifugiati e richiedenti asilo in condizioni di vulnerabilità per far fronte alle conseguenze di lungo periodo della diffusione del Covid-19 a Roma, accompagnandoli e supportandoli nello sforzo di ricostruzione della loro vite.

Il progetto, della durata di sei mesi, prevede l’avvio di un’azione di ascolto e di orientamento qualificati, affiancandoli con un sistema integrato di supporto diretto attraverso dei “Piani d’assistenza” finalizzati al rafforzamento dell’inclusione dei beneficiari, con particolare riguardo a: 1) Salute; 2) Alloggi; 3) Inclusione personale.

Il progetto aiuterà giovani rifugiati, famiglie monoparentali e lungo soggiornanti che hanno subito le ripercussioni sociali ed economiche della pandemia per far ripartire i loro percorsi di inclusione.

1 Giugno 2021