Solidarietà dei Gesuiti ai terremotati dell’Emilia

terremoto_emilia_sisma_finale_emilia_detritiLa provincia italiana della Compagnia di Gesù ha chiesto ai Padri gesuiti di Bologna di coordinare gli aiuti per le popolazioni dell’Emilia colpite dal sisma.

“La situazione degli sfollati non è semplice. Molti parroci chiedono soprattutto una presenza di ascolto e di condivisione nella preghiera. Ma servono anche beni di prima necessità, con urgenza e in grande quantità: generi alimentari non deperibili, tende, vestiti per bambini” – così p. Paolo Casalone, provinciale d’Italia, in una lettera inviata a tutte le comunità e ai gruppi legati alla Compagnia.

Il Jesuit Social Network ha messo a disposizione il suo conto corrente per eventuali donazioni:

Versamento su c/c dedicato presso UNICREDIT BANCA
IBAN:  IT55E0200805181000401406361
Causale del versamento: donazione pro terremoto Emilia

E’ necessario che nella causale del versamento venga indicato NOME, COGNOME e CODICE FISCALE del donatore (le ricevute potranno essere richieste a frigeri@jsn.it, specificando nome, cognome e indirizzo del donatore).

1 Giugno 2012