Tavolo Immigrazione: è urgente una revisione della procedura di emersione

foto editorialeIl Centro Astalli è tra i firmatari del comunicato stampa diffuso oggi dal Tavolo Immigrazione a seguito del pronunciamento dell’Avvocatura di Stato in merito alla procedura di emersione per i datori di lavoro che impiegano cittadini stranieri il cui soggiorno è irregolare.

Il Tavolo immgirazione esprime apprezzamento per il contenuto del parere che riprende in parte le posizioni espresse dal Tavolo.

Ritiene al contempo che sia quanto mai urgente una proroga del termine al 15 novembre 2012 per consentire il maggior numero di emersioni possibili.

P. Giovanni La Manna (presidente Centro Astalli ) sottolinea che “si tratta di un’occasione importante per molti lavoratori immigrati di riuscire finalmente a compiere un percorso di integrazione nella società in cui hanno scelto di vivere.

 

In questo momento di crisi, in cui il lavoro più che un diritto sembra essere un privilegio, le istituzioni si adoperino per agevolare quegli immigrati e rifugiati che vogliono vivere onestamente in Italia“.

 

11 Ottobre 2012