Una città per l’inclusione

Finanziato da Roma Capitale

Il progetto, avviato a dicembre, mira a sostenere le situazioni di fragilità e vulnerabilità sociale e sanitaria dei migranti forzati, causate o aggravate dalla diffusione del virus Covid-19, attraverso l’accompagnamento individuale e misure di sostegno diretto per la salute, la cura della persona e l’educazione. Nel 2021 sono state prese in carico 62 persone
(14 nuclei familiari e 3 singoli) ed erogati 17 contributi.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now