Cento rifugiati seguiti da Centro Astalli all’anteprima del film su Papa Francesco

Cento rifugiati accolti e accompagnati dal Centro Astalli a Roma si recheranno oggi pomeriggio nell’Aula Paolo VI in Vaticano per l’anteprima del film “Chiamatemi Francesco”, che uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 3 Dicembre.

A questa eccezionale anteprima il Santo Padre ha voluto invitare anche i rifugiati, insieme a volontari, religiosi e laici, che operano quotidianamente per accoglierli e integrarli nella società.

Prima della proiezione del film la Banda Musicale della Guardia Svizzera Pontificia offrirà, come dono a tutti questi ospiti d’onore, l’esecuzione di alcuni brani musicali. Seguirà una breve presentazione e un saluto del regista Daniele Luchetti e di alcuni attori protagonisti. 

 

 

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now