Conferito il Premio Koiné a P. Giovanni La Manna

Dal 4 all’11 luglio, presso la Casa del Cinema e il Museo MAXXI, avrà luogo la 20° edizione del Medfilm Festival: la più antica manifestazione internazionale di cinema di Roma e la prima in Italia dedicata alle cinematografie del Mediterraneo.

Questa sera, presso il Museo MAXXI, alle ore 20.00, si terrà la cerimonia di apertura del festival durante la quale verrà conferito il Premio Koiné a p. Giovanni La Manna, presidente del Centro Astalli.

Il Premio Koinè viene attribuito a personalità che operano in ambiti diversi e che si siano distinte, nella propria attività, per l’impegno a mantenere vivo il dialogo interculturale tra i popoli.

“Al Centro Astalli ho il privilegio di conoscere i rifugiati e di toccare con mano il loro dolore e le loro speranze. È un dolore che chiede giustizia. Accogliere quanti fuggono da guerre e dittature è, appunto, una questione di giustizia”, sottolinea La Manna, “L’Unione Europea ha il dovere di garantire ai migranti forzati l’accesso al diritto d’asilo in sicurezza, fornendo canali umanitari che impediscano loro di essere sfruttati dai trafficanti di rischiare la vita sui barconi”.

Il Premio Koinè 2014 sarà conferito a p. Giovanni La Manna per la sua attività e il suo impegno a favore dei diritti dei migranti e dell’accoglienza dei rifugiati.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now