Il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri in visita al Centro Astalli

Questo pomeriggio il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha visitato la mensa del Centro Astalli, l’ambulatorio medico, la scuola di italiano e il centro di accoglienza per donne rifugiate sole o con bambini Matteo Ricci. Ad accompagnarlo l’Assessore alle Politiche Sociali e alla Salute Barbara Funari.

Hanno incontrato uomini e donne di varie nazionalità (Mali, Costa d’Avorio, Gambia, Camerun, Venezuela, El Salvador, Kenya) che gli hanno raccontato storie personali, progetti e speranze di chi a Roma cerca di ricominciare una nuova vita fatta di diritti, dignità, lavoro e inclusione sociale.

Il Sindaco e l’Assessore hanno ricevuto in dono dai bambini presenti dei disegni realizzati da loro e il catalogo della mostra fotografica di Francesco Malavolta “Volti al futuro – con i rifugiati per un nuovo noi”, realizzata per i 40 anni di attività del Centro Astalli, visitabile presso il Pantheon fino al 5 giugno.

Infine, P. Camillo Ripamonti, presidente Centro Astalli, con rifugiati, operatori e volontari, si è confrontato con il Sindaco Gualtieri e l’Assessore Funari sul tema dell’accoglienza in città, dell’accesso ai servizi e dei percorsi di integrazione per i migranti, che la pandemia ha messo a dura prova, rendendo molti rifugiati più vulnerabili, più poveri, più soli.

Dichiarazione del Sindaco Gualtieri
Saluto del Sindaco Gualtieri
Dichiarazione dell’Assessore Funari
Dichiarazione di p. Camillo Ripamonti

Nota alla stampa 04.05.2022

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now