L’augurio del Centro Astalli per Papa Francesco (13/03/2013)

Nota alla stampa

P. Giovanni La Manna sj (Presidente Centro Astalli): preghiamo per un papa
a fianco degli ultimi e in dialogo con tutti

Il Centro Astalli, Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, esprime gioia per l’elezione al soglio pontificio di Jorge Bergoglio, Papa Francesco. Primo gesuita a diventare pontefice nella storia della Chiesa, un uomo che nel corso della sua vita religiosa è sempre stato in prima linea nella difesa dei poveri e degli emarginati.

Padre Giovanni La Manna (presidente Centro Astalli) si esprime così: “Preghiamo per il Papa che sono certo guiderà la Chiesa con l’attenzione di chi guarda il mondo da un altro punto di vista, che nel suo caso è l’Argentina. In questo modo aiuterà la Chiesa universale a rivedere le sue priorità.
Abbiamo tutti i motivi di sperare che con il suo pontificato i migranti e i rifugiati possano sentirsi accolti e sostenuti dalla Chiesa in tutto il mondo. Il nostro augurio che continui ad essere al fianco degli ultimi e in dialogo con tutti”.

Papa 14.03.2013

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now