Progetto “La persona al centro”

Il progetto, finanziato dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) con fondi straordinari Otto per Mille IRPEF, ha consentito di creare 4 nuovi posti di accoglienza dedicati a richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale portatori di disagio mentale, con particolare attenzione alle vittime di torture o trattamenti inumani o degradanti.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now