InterculturA(c)tion – A leap into the future

Finanziato da Fondazione BNL – Gruppo BNP Paribas

Il progetto ha promosso l’inclusione lavorativa dei migranti forzati a Roma, fortemente compromessa dalle ripercussioni sociali ed economiche della pandemia, rafforzando al contempo la dimensione di incontro e di scambio tra rifugiati e comunità locale.

In particolare, il progetto ha puntato sul potenziamento dell’orientamento lavorativo, della ricerca attiva del lavoro e dell’inserimento lavorativo dei rifugiati, stimolando la loro partecipazione e facilitando il loro inserimento nella comunità attraverso attività e occasioni dedicate.

Presso lo Spazio Inclusione si è risposto ai bisogni sopraggiunti o acuiti dalla emergenza sanitaria ricercando opportunità di impiego e formazione: da un lato si è cercato di accompagnare chi, in uscita dai centri di accoglienza o da percorsi assistiti, si confrontava per la prima volta con il mondo del lavoro. Dall’altro sono aumentate notevolmente le richieste di tanti migranti che dopo anni sono rimasti senza occupazione.

Il video dell’evento finale del progetto realizzato in occasione del Concerto di Natale 2021

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Buy now