Siria: continua il lavoro di emergenza del JRS

syrian-refugees-JRS_photo-exhibition-4Mentre la crisi siriana entra nel suo diciassettesimo mese, lo staff del JRS in collaborazione con le reti di volontari della società civile, ha intensificato il suo impegno negli interventi di emergenza. Il numero crescente di sfollati, l’insicurezza e la penuria di viveri stanno complicando ulteriormente gli interventi umanitari.

L’attività di sostegno portata avanti dal JRS consiste attualmente soprattutto nella distribuzione di cibo. I pacchi di viveri, distribuiti da una rete di volontari, contengono gli alimenti base per mantenere una famiglia di cinque persone per 30 giorni. La raccolta di fondi resta una necessità urgente.

Nonostante le difficoltà, ci sono state importanti dimostrazioni di solidarietà da parte delle associazioni locali, delle chiese e delle reti di volontari, che stanno lavorando giorno e notte per assistere chi ha bisogno.

7 Agosto 2012