The Harvest

Regia di Andrea Paco Mariani
Italia, 2017

Disponibile sul sito ufficiale con una donazione

Prima della visione

  • Cosa sai del sikhismo e delle sue tradizioni? Prova a scrivere su un foglio quello che ti ricordi.
  • Tema principale del film è lo sfruttamento dei braccianti, molti dei quali sikh, nelle coltivazioni dell’Agro Pontino. Ne hai mai sentito parlare? Cerca su giornali degli articoli riguardanti questo fenomeno. 
  • Il film è strutturato come un docu-musical, unendo la tecnica documentarista con la danza banghra. Di cosa si tratta?
  • Hardeen, la mediatrice culturale protagonista del film, racconta di essersi sposata con rito sikh. Fai una piccola ricerca sul matrimonio nel sikhismo. 
  • Il film inizia con una preghiera. Quali sono il ruolo e le modalità di preghiera nel sikhismo?
  • All’interno del film viene citata l’importanza del concetto di uguaglianza nel sikhismo. Fai una breve ricerca a riguardo.
  • Confronta i risultati della tua attività individuale con ciò che hanno scritto i tuoi compagni e discutine in classe insieme al tuo insegnante.

La trama

The Harvest è ambientanto a Bella Farnia, una frazione di Saubadia (Latina) in cui risiede una folta comunità di sikh, prevalentemente impiegati come braccianti agricoli nei campi della zona. Il loro lavoro è sfruttato e sottopagato dai caporali locali e la mancanza di conoscenza della lingua e delle leggi italiane non li aiuta. La mediatrice culturale Hardeep, col sostegno di alcune realtà associative, tenta allora di accorciare le distanze, parlando di diritti dei lavoratori durante le lezioni di italiano. A fare da sfondo il Gurdwara, il tempio sikh, luogo di preghiera, ma anche di incontro, di scambio sociale e politico. Un docu-fiction di denuncia, che unisce le tecniche documentariste classiche con i tratti tipici del musical. Guarda il Trailer!

⇒ Dopo il film

Un fotogramma da internet

Con l’aiuto di un motore di ricerca scegli un’immagine tratta dal film, stampala e preparati ad illustrarla ai tuoi compagni utilizzando queste indicazioni:

  • Chi sono i personaggi ritratti? Cosa stanno facendo?
  • Quali sono i loro stati d’animo?
  • Ti sembra che l’immagine che hai scelto sia rappresentativa del film, dei suoi contenuti e del messaggio che il regista ha voluto trasmettere?
  • Sono presenti degli oggetti o altri elementi che secondo te potrebbero avere un valore simbolico (paesaggio, luci, colori…)?

Spunti per la discussione

  • Nel corso del film possiamo vedere diversi simboli esteriori del sikhismo. Individuali e cercane il significato. 
  • All’entrata e all’interno del tempio vengono eseguiti molti gesti rituali. Quali? Spiegali. 
  • La protagonista del film Hardeen parla della funzione sociale del tempio, come punto di aggregazione e di confronto politico e come luogo che rende visibile la presenza di una comunità religiosa. In che modo, secondo voi, i luoghi di culto possono dare il loro apporto sociale oltre che spirituale? Rifletti e fai degli esempi tratti dalla tua realtà locale. 
  • L’uguaglianza tra i fedeli viene sottolineata da alcuni gesti e dalla posizione dei corpi all’interno del tempio, tutti seduti e senza scarpe al di là della loro posizione sociale. Quali altri luoghi di culto ti ricordano queste gestualità?
  • Nel film si fa riferimento al fatto che la chiusura della comunità immigrata, spesso interpretata dal Paese ospitante come volontà di auto-ghettizzazione, è invece da ricondurre ad una paura dell’altro, molte volte visto come il “padrone” che discrimina. Si tratta di un meccanismo che riguarda molte comunità di origine straniera accusate di non volersi integrare. Rifletti.
  • Commenta l’ultima parte del film: ti è piaciuta la conclusione? O ne avresti preferito una differente?

Scarica il materiale del focus: The Harvest

Buy now