Il servizio legale si rivolge a quei migranti forzati che necessitano di informazioni e di un accompagnamento legale nell’iter burocratico per la presentazione della domanda di asilo. L’ascolto della storia personale, la segnalazione al SaMiFo per la certificazione di torture subite, la preparazione all’intervista davanti alla Commissione per il riconoscimento della protezione internazionale, l’assistenza per i ricorsi in tribunale o per i ricongiungimenti familiari, la conversione dei permessi di soggiorno sono alcune delle azioni di cui gli operatori si occupano ogni giorno.

Il servizio legale, inoltre contribuisce all’attività di advocacy del Centro Astalli, partecipando al Tavolo Asilo e Immigrazione e al Tavolo Minori Migranti. Si tratta di occasioni di confronto e condivisione con i principali enti di tutela nazionali per far sì che le istanze delle persone accompagnate assumano una voce comune e diventino così richieste pubbliche di riconoscimento di diritti e tutele.

Dati statistici

Il servizio legale ha assicurato ascolto e assistenza non solo a richiedenti asilo per la procedura relativa alla domanda di protezione internazionale, ma anche a un gran numero di rifugiati, vittime, molto spesso, di ritardi da parte degli enti preposti nei procedimenti di ricongiungimento familiare, di richiesta di cittadinanza, di rinnovo del permesso di soggiorno.

Leggi di più

Dove siamo

Via del Collegio Romano 1 – 00186 Roma

Leggi di più

Testimonianze

Sempre dalla parte dei rifugiati

Leggi di più