Benvenuti in Italia

regia di Amiri, Dera, Dilara, Mohamed Ali, Yimer
Italia, 2012

Aluk Amiri, rifugiato afgano, racconta i tormenti del giovane Nasir nel giorno del suo compleanno in una casa famiglia di Venezia. Zakaria Mohamed Ali, fuggito da Mogadiscio dopo l’omicidio del suo maestro di giornalismo dà voce a Dadir, ex stella del calcio somalo. Hevi Dilara, rifugiata curda, descrive lo spaesamento di una famiglia giunta nel centro di prima accoglienza di Ercolano.  Il burkinabè Hamed Dera racconta della pensione “Chez Margherita”, punto di riferimento della comunità burkinabè a Napoli, prima della sua chiusura. Il film maker rifugiato etiope Dagmawi Yimer segue il mediatore culturale senegalese Mohamed Ba mentre rievoca il giorno in cui uno sconosciuto lo accoltella alla fermata dell’autobus. Un film documentario in cui si parla dell’accoglienza che i rifugiati ricevono nel nostro Paese.

Buy now