Lacrime di sale

di Pietro Bartolo, Lidia Tilotta
Mondadori, 2016

Pietro Bartolo è il medico che da oltre venticinque anni accoglie i migranti a Lampedusa, “l’isola degli sbarchi”. Questo libro racconta la sua storia alla quale si intrecciano quelle dei tanti migranti scappati dalle guerre o dalla fame, sopravvissuti a un viaggio nel deserto, fra violenze e sopraffazioni inimmaginabili, e a un viaggio in mare che non di rado ha portato via loro molto, spesso gli affetti più cari. Lacrime di sale narra cose che nessun articolo di giornale e immagine televisiva potrà mai narrare. Le sofferenze di un medico, il suo senso di impotenza, la sua rabbia, il suo smarrimento, ma anche la gioia e lo stupore di fronte all’invincibile forza della vita.

Buy now