Il sale della terra

di Jeanine Cummins
Feltrinelli, 2020

Lydia vive ad Acapulco, lavora in una libreria, ha un marito giornalista e un figlio, Luca di 8 anni. La sua vita viene sconvolta da un tragico episodio: un commando di uomini armati stermina tutti i suoi cari durante una festa di famiglia. Solo Lydia e Luca si salvano fortuitamente. Rimanere in Messico equivale a morte certa. Così madre e figlio prendono la via dei migranti, quella percorsa da centinaia di famiglie in fuga dai paesi dell’America Centrale devastati dalle bandi criminali, e attraversano il Messico nella speranza di raggiungere il confine con gli Stati Uniti.

Buy now