NEWS & EVENTS

NEWS
& EVENTS
         

CULTURE
& SOCIETY
       

TOURISM
& DEALS
     
   

Aprile 7, 2017

Ripartire insieme. Interventi di sostegno alle famiglie rifugiate

Il progetto è stato realizzato tra i mesi di maggio e dicembre 2016 con l’obiettivo di ampliare i servizi offerti alle famiglie e ai minori ospiti delle quattro strutture di accoglienza del centro Pedro Arrupe.
Aprile 7, 2017

Witnesses. Promoting human rights and interreligious understanding in Italian school

L’azione della Fondazione Centro Astalli nelle scuole è un tassello fondamentale del lavoro di sensibilizzazione e di costruzione di una società davvero attenta ai diritti umani e capace di valorizzare la diversità.
Aprile 7, 2017

Support to Refugees. Sostegno alle attività di prima accoglienza ed emersione delle vulnerabilità di richiedenti e titolari di protezione internazionale di recente arrivo a Roma

Il progetto, svoltosi da gennaio a dicembre 2016, è nato con l’obiettivo di migliorare il servizio della mensa sociale e l’assistenza fornita in ambito sanitario.
Aprile 7, 2017

Emergenza freddo

Da dicembre 2016 il Centro Astalli ha aderito al Piano di Roma Capitale “Emergenza freddo” accogliendo ogni mattina nei locali della mensa richiedenti e titolari di protezione internazionale privi di fissa dimora e che necessitavano, soprattutto nei mesi invernali, di un luogo familiare dove potersi riscaldare e ristorare.
Aprile 7, 2017

COH – Communities of Hospitality

Da diversi anni gli uffici del JRS in Europa promuovono nuovi modi di offrire ospitalità ai rifugiati con l’attivo coinvolgimento delle comunità locali: centri diurni, attività ricreative, ospitalità in famiglia o in comunità religiose, amicizia.
Aprile 7, 2017

Advenus Project. Developing On-line Training Resources for Adult Refugees

Il progetto Advenus mirava a migliorare la qualità ed ampliare il numero delle risorse didattiche online accessibili per i rifugiati tra 18 e 40 anni che risiedono nei Paesi dell’Unione Europea e per i loro formatori.
Aprile 7, 2017

PEB – Protection at External Border

Le frontiere esterne dell’Unione Europea sono luoghi in cui i migranti forzati che approdano dopo viaggi sempre più lunghi e pericolosi devono affrontare misure di sicurezza e controlli sempre più difficili da superare. Per persone vulnerabili e molto provate dai traumi della migrazione far valere il proprio diritto a chiedere protezione non è facile.
Aprile 7, 2017

FARI – Formare Assistere Riabilitare Inserire

Rispondere ai bisogni di salute fisica e mentale di richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale e minori, in particolare attraverso l’individuazione ed emersione precoce della vulnerabilità, la cura, la riabilitazione e l’inserimento socio-economico dei beneficiari: questo è stato l’obiettivo del progetto FARI, avviato nel mese di ottobre 2016.
Aprile 7, 2017

Vivo per questo

di Amir Issaa Chiarelettere, 2017
Buy now