NEWS
& EVENTS
         

CULTURE
& SOCIETY
       

TOURISM
& DEALS
     
   

Marzo 25, 2022

Ricostruire insieme

Il progetto ha consentito di far fronte alle richieste di aiuto sempre più numerose a causa delle conseguenze sociali ed economiche della pandemia.
Marzo 18, 2022

Tavolo Asilo e Immigrazione: protezione temporanea e accoglienza per chi è in fuga dall’Ucraina

Il Centro Astalli insieme alle altre organizzazioni del Tavolo Asilo e Immigrazione, si unisce alla grande preoccupazione sull'evoluzione della crisi ucraina.
Marzo 15, 2022

Nuovo naufragio al largo della Libia: almeno 20 morti

Sarebbero almeno venti le persone morte in mare mentre cercavano di raggiungere l'Europa. Lo riferisce Alarm Phone, spiegando che la tragedia risale al 12 marzo.
Marzo 14, 2022

Naufragio al largo del Marocco: almeno 44 le vittime, tra loro anche due neonati

Almeno 44 migranti, fra cui 3 donne e 2 neonati, hanno perso la vita in un naufragio al largo del Marocco.
Marzo 12, 2022

Nota alla stampa: Centro Astalli oggi con Papa Francesco (12.03.2022)

Il Centro Astalli è presente alla Messa che oggi Papa Francesco celebra nella Chiesa del Gesù in occasione dei 400° anniversario della canonizzazione di Sant’Ignazio di Loyola e San Francesco Saverio, Teresa di Gesù, Filippo Neri, Isidoro l’Agricoltore.
Marzo 12, 2022

Centro Astalli oggi con Papa Francesco

Le donne rifugiate accolte al Centro Astalli oggi con Papa Francesco alla Messa che oggi celebra nella Chiesa del Gesù.
Marzo 10, 2022

Morti di freddo due uomini senza fissa dimora a Roma

Il Centro Astalli esprime profondo cordoglio per la morte di due uomini senza fissa dimora per cause ricollegabili alle temperature rigide di questi giorni.
Marzo 10, 2022

Cosa posso fare per i profughi ucraini?

In tanti in queste ore ci stanno chiedendo come poter aiutare i profughi in fuga dalla guerra in Ucraina. Cosa serve? Di cosa hanno bisogno? Come […]
Marzo 10, 2022

Incontro “Lingua orizzonte o frontiera?”

Il Centro Astalli, in collaborazione con la Biblioteca Europea, invita all’incontro “Lingua orizzonte o frontiera? La letteratura italiana luogo di incontro delle diversità culturali”.