NEWS
& EVENTS
         

CULTURE
& SOCIETY
       

TOURISM
& DEALS
     
   

Maggio 24, 2021

Ragazzo di 23 anni aggredito a Ventimiglia si è tolto la vita nel Cpr

Musa Balde, aveva 23 anni e veniva dalla Guinea. Si è ucciso nel Cpr (Centro per il rimpatrio) di Torino, dove era stato portato dopo essere […]
Maggio 19, 2021

Migranti: vittime di politiche di esternalizzazione dell’UE

Ceuta, enclave spagnola in Marocco, ha visto l’arrivo in massa di almeno 8.000 persone, tra cui donne e bambini, in due giorni. La Spagna ha schierato […]
Maggio 10, 2021

5 le vittime di un naufragio, 700 i migranti riportati in Libia. L’appello del Centro Astalli

Il Centro Astalli esprime profondo cordoglio per le vittime dell’ultimo naufragio in cui hanno perso la vita 5 persone tra cui un bambino.È forte la preoccupazione […]
Maggio 6, 2021

La giornata del rifugiato: l’invito di Papa Francesco a costuire un “noi” sempre più grande.

Domenica 26 settembre 2021 si celebrerà la 107a Giornata del Migrante e del Rifugiato (GMMR) della Chiesa cattolica. Il tema scelto da Papa Francesco per le […]
Maggio 3, 2021

50 migranti morti: contrastiamo l’indifferenza facendo da “scorta mediatica” alle vittime

È di poche ora fa la notizia che 50 migranti sono morti nel naufragio della loro imbarcazione davanti alla costa della città libica di al Zawiya. […]
Aprile 30, 2021

Basta morti in mare. È il momento di una nuova stagione politica. Ripamonti: UE preveda azioni di ricerca e soccorso in mare e vie legali di ingresso

56 migranti muoiono stremati dopo due settimane in mare su un’imbarcazione di fortuna che cercava di arrivare in Spagna. Sul natante sono state trovate solo 3 […]
Aprile 28, 2021

Corso di formazione 2021 – Democrazie in lockdown: il vaccino dei diritti

Il Centro Astalli in collaborazione con la Pontificia Università Gregoriana – Facoltà di Scienze Sociali, organizza il corso di formazione “Democrazie in lockdown: il vaccino dei […]
Aprile 26, 2021

L’education avant tout

Obiettivo generale del progetto: sostenere i migranti forzati del territorio di Roma, con particolare riguardo ai nuclei famigliari, rafforzando e potenziando i loro percorsi educativi e formativi.
Aprile 26, 2021

InterculturA(c)tion – A leap into the future

Il progetto mira a promuovere l'inclusione lavorativa dei migranti forzati a Roma e a rafforzare la dimensione di incontro e di scambio tra rifugiati e comunità locale.