NEWS
& EVENTS
         

CULTURE
& SOCIETY
       

TOURISM
& DEALS
     
   

Dicembre 10, 2021

Messico: oltre 50 migranti morti in un grave incidente stradale

Più di 50 migranti sono morti in un grave incidente stradale in Messico. nel sud del Chiapas.
Dicembre 9, 2021

La Carta di Mecca a sostegno dell’armonia interculturale e interreligiosa

Presentato a Roma il commento dell'ICESCO a sostegno della "Carta di Makkah", firmato da 139 Paesi nel 2019.
Dicembre 9, 2021

Comunicato stampa – “Non mi chiamo rifugiato”: la nuova serie (09.12.2021)

In occasione della Giornata mondiale dei Diritti Umani 2021 Centro Astalli e Radio Vaticana-Vatican News presentano NON MI CHIAMO RIFUGIATO Storie di rifugiati raccontate in prima persona  […]
Dicembre 9, 2021

Al via la seconda serie di “Non mi chiamo rifugiato”

In occasione della Giornata mondiale dei Diritti Umani 2021, Centro Astalli e Radio Vaticana-Vatican News presentano la seconda serie di “Non mi chiamo rifugiato”, il programma radiofonico di Radio Vaticana-Vatican News​.
Dicembre 3, 2021

Approvata la legge contro il finanziamento delle mine antipersona

Approvata all’unanimità dal Parlamento la proposta di legge “Misure per contrastare il finanziamento delle mine antipersona e cluster bombs”.
Dicembre 2, 2021

Nota alla stampa – Allarme per le misure eccezionali proposte dalla Commissione europea per i migranti alla frontiera polacca (02.12.2021)

Il Centro Astalli esprime seria preoccupazione per le misure eccezionali proposte dalla Commissione europea per gestire la situazione al confine tra Polonia e Bielorussia. Ancora una volta […]
Dicembre 2, 2021

Allarme per i migranti alla frontiera polacca

Il Centro Astalli esprime seria preoccupazione per le misure eccezionali proposte dalla Commissione europea per gestire la situazione al confine tra Polonia e Bielorussia.
Novembre 30, 2021

Catalogo “Volti al futuro”

Il catalogo della mostra fotografica "Volti al futuro. Con i rifugiati per un nuovo noi" che celebra i 40 anni di attività del Centro Astalli.
Novembre 26, 2021

Crisi Bielorussia-UE: un appello per garantire diritti e dignità ai migranti

Ai confini tra l'UE e la Bielorussia almeno 10 persone sono morte e centinaia di altri migranti sono bloccati.