NEWS & EVENTS

NEWS
& EVENTS
         

CULTURE
& SOCIETY
       

TOURISM
& DEALS
     
   

Dicembre 20, 2020

Aasir's story

Lorem ipsum dolor sit amet enim. Etiam porta. Suspendisse a pellentesque dui, non felis. Maecenas malesuada elit lectus felis, malesuada ultricies. Curabitur et ligula enim.
Dicembre 20, 2020

Lubanzi's story

Lorem ipsum dolor sit amet enim. Etiam porta. Suspendisse a pellentesque dui, non felis. Maecenas malesuada elit lectus felis, malesuada ultricies. Curabitur et ligula enim.
Dicembre 20, 2020

Sumaiya's story

Lorem ipsum dolor sit amet enim. Etiam porta. Suspendisse a pellentesque dui, non felis. Maecenas malesuada elit lectus felis, malesuada ultricies. Curabitur et ligula enim.
Dicembre 20, 2020

Immigrazione: ora si approvi la proposta di legge Ero Straniero

Il 2020 ha visto in materia di immigrazione due interventi da parte del governo molto attesi: la regolarizzazione straordinaria e …
Dicembre 18, 2020

40 anni JRS: messaggio di P. Sosa, Preposito generale della Compagnia di Gesù, al Centro Astalli

In occasione del 40° anniversario della nascita del Jesuit Refugee Service il Centro Astalli ha presentato il libro “Come orizzonte …
Dicembre 16, 2020

Anagrafe respingente in una Roma in emergenza: l’appello delle organizzazioni del territorio

Le prassi attuate negli uffici anagrafici hanno, nella vita di molte persone, un’importanza cruciale. Contrariamente a quanto disposto dalla legge, …
Dicembre 16, 2020

“Notizie di transito” VIII Rapporto di Carta di Roma

Quanto, come e quando i media italiani hanno raccontato le migrazioni e le minoranze nel 2020? Qual è stata la …
Dicembre 15, 2020

I podcast del Centro Astalli: “Il diritto al nome”

L'oltraggio più grave che si può fare a un essere umano è togliergli il suo nome. Quello che gli hanno dato i genitori, quello che racconta la propria storia, le proprie origini, che dice la propria dignità di persona, che dà voce ai propri diritti.
Dicembre 15, 2020

I podcast del Centro Astalli: “Vite migranti, vite braccianti”

Tracce solidali di umanità, di vite migranti, di vite braccianti. Melania Mazzucco racconta un pezzo di storia della sua famiglia: le sue parole sono memoria viva di chi, ieri come oggi, insegue il desiderio di avere una vita degna.
Buy now