NEWS
& EVENTS
         

CULTURE
& SOCIETY
       

TOURISM
& DEALS
     
   

Marzo 2, 2020

Nota alla stampa – UE ricollochi i migranti dalla Grecia tra gli Stati membri e attivi visti umanitari per i rifugiati siriani (02.03.2020)

Alla luce di quanto sta accadendo ai migranti bloccati in Grecia e in seguito alle tragiche notizie dell’escalation di violenza …
Febbraio 29, 2020

Evacuazione immediata dei migranti dalla Grecia e visti umanitari: Il nostro appello.

Alla luce di quanto sta accadendo ai migranti siriani ai confini dell’Europa e in seguito alle tragiche notizie sulla morte …
Febbraio 26, 2020

Siria: bombardate le scuole di Idlib

Continua la guerra in Siria dove negli ultimi giorni si sono moltiplicati i raid aerei per fermare l’avanzata dei ribelli …
Febbraio 21, 2020

CHANGE – Voices4Change – La storia di Duclair

Ogni giorno attraverso il progetto Finestre, Duclair incontra gli studenti delle scuole italiane e racconta loro la sua storia di …
Febbraio 20, 2020

Nota alla stampa – Il nostro cordoglio per le vittime di Hanau (20.02.2020)

Il Centro Astalli, servizio dei gesuiti per i rifugiati in Italia, esprime profondo cordoglio per le vittime della strage di …
Febbraio 20, 2020

Il nostro cordoglio per le vittime di Hanau in un appello

Il Centro Astalli, servizio dei gesuiti per i rifugiati in Italia, esprime profondo cordoglio per le vittime della strage di …
Febbraio 19, 2020

Aperte le iscrizioni al corso di formazione per i docenti “La mobilità umana: tra passato, presente e futuro”

Il Centro Astalli in collaborazione con CeFAEGI – Centro di Formazione per l’Attività Educativa dei Gesuiti d’Italia, Fondazione Magis e Scalabrini …
Febbraio 10, 2020

Nota alla stampa – Modifiche a memorandum con la Libia mentre in mare si lasciano morire migranti (10/02/2020)

Da ieri mattina 91 persone sono alla deriva nel Mediterraneo: le speranze di soccorrerli da vivi, si affievoliscono sempre più. Continua …
Febbraio 10, 2020

Modifiche a memorandum con la Libia mentre in mare si lasciano morire migranti

Da ieri mattina 91 persone sono alla deriva nel Mediterraneo: le speranze di soccorrerli da vivi, si affievoliscono sempre più. Continua …